ETNOS Società Cooperativa Sociale
Via Aretusa, 15 
93100 Caltanissetta (CL)

Tel. Uffici Amministrativi 0934.591313 

 info@cooperativaetnos.it

P.IVA 01735060855


facebook
youtube
whatsapp
phone

whatsapp
phone
Etnos

"Pronti, via!" Parte oggi la Carovana di Fondazione Exodus, insieme a noi e alla Sicilia

2021-07-06 12:49

author

News,

"Pronti, via!" Parte oggi la Carovana di Fondazione Exodus, insieme a noi e alla Sicilia

La Cooperativa Sociale Etnos affianca, come partner, la Fondazione Exodus di don Antonio Mazzi, capofila, nel progetto intitolato “Pronti, via!”, fina

La Cooperativa Sociale Etnos affianca, come partner, la Fondazione Exodus di don Antonio Mazzi, capofila, nel progetto intitolato “Pronti, via!”, finanziato dall’impresa sociale Con i Bambini attraverso il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

 

“Pronti, via!” è un intervento triennale, guidato da Franco Taverna, che nasce per dare una risposta psico-socio-educativa a minori sottoposti a misure restrittive da parte delle autorità giudiziarie attraverso il modello Carovana, inteso come compagnia di viaggiatori che si uniscono per attraversare insieme un dato percorso, e sperimentato negli anni da Exodus nella proposta di un’intensa esperienza residenziale itinerante.

 

In sintesi: “Pronti, via!” rappresenta un cammino per ragazzi che hanno sbagliato.

 

Il progetto che si attuerà in Caltanissetta è coordinato da Roberta Guida, la quale viene affiancata da figure professionali esperte del Terzo Settore, come formatori ed educatori.

 

Uno degli obiettivi è dare risposta agli adolescenti che si imbattono in situazioni di disagio nei confronti di una povertà educativa che, ancora oggi, affligge il mondo.
Perché, allora, una misura del genere come alternativa alla detenzione?
Perché il modello Carovana fa sì che sia coinvolto tutto il corpo e non solo la mente. Ogni ragazzo è un individuo a sé, e ha bisogno di un determinato approccio, di instaurare un certo tipo di relazione che non è sempre la stessa per tutti. Dunque, si tenta di creare legami che possano portare ogni ragazzo a intraprendere un viaggio difficile, alla fine del quale lo si vedrà cambiato.

 

La fatica, la paura, la voglia di arrendersi, le riflessioni sulle proprie azioni sono solo i primi passi per arricchire un’educazione spoglia.

fotoprontivia9-1625568039.jpgfotoprontivia8-1625568045.jpgfotoprontivia6-1625568070.jpgfotoprontivia5-1625568076.jpgfotoprontivia4-1625568082.jpgfotoprontivia3-1625568088.jpg
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder